Invocazione alla musa

Buongiorno a tutti, oggi pubblico un'invocazione alla Musa affinché possa sempre aiutarmi nella scrittura.


Invocazione alla musa:

Oh Musa dammi l’ispirazione
Perché possa parlare
Perché possa cantare
Del degrado nazionale

Che possa far si che la poesia
Vada contro la mia ipocrisia
Ch’io scriva parole danzanti
In una pista di animi claudicanti

Sono ubriaco, oh Musa, di inchiostro
Come monaco la notte nel chiostro
Come di sangue un lupo nel bosco
Che alla preda si avvicina losco

Aiutami a far commuovere gente
Che di testi non vuol sapere niente
Fa si che sopra al mio nome 1
Possa nascere commozione

Possano le voci che sparlano
cambiare, fa che critichino
Che anche se deriso ab omnibus 2
Leggano le mie parole dal bus

Infine fa ch’io cambi
ch’io gli amici ami
Non posso continuar
A viver rapporti da cani

Note:
1) Di solito il nome dell'autore viene scritto ai piedi della poesia quindi con ''sopra'' si intende il testo in se.
2) Da tutti (Lat.).

Grazie per aver letto il testo odierno, vi invito a leggere gli altri quattro testi presenti nel sito e a ritornare quando ci saranno nuove pubblicazione. 

Saluti!

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


Commenti

Post più popolari