De Amore

Oggi vi presento un testo sull’amore, l’intenzione era quella di portare un po’ di leggerezza e spensieratezza nel sito ma il mio pessimismo ha marchiato, anche se non troppo vistosamente, anche questo testo.



De amore

Di amore si nutre l’animo
Fuoco divino che se spento
Crea -nell’io- eterno caos

Cosa chiamiamo amore?
Il rincorrere una bassa passione
Il cercare una soddisfazione

Amore è condanna e assoluzione
Amore è assioma ed opinione
Amore è problema e soluzione

Patetico parlarne
Tedioso giustificarlo
Inutile aspirarne

Amore è amore
Non definibile
Dolore insostenibile

Amore è amore
Non definibile
Gioia indescrivibile

Cosa fai ancora qui?
Alzati, cerca il tuo
Prendilo, accarezzalo e dolcemente portalo tecum 1

Note:
1) Con te (Lat.)

Se volete contribuire, per motivi a me ignoti, alla mia crescita culturale, e di strada da fare ce n’è davvero tanta, trovate qui la mia wishlist di Amazon.

Quo dicto et quo scripto vi ringrazio di aver letto questo testo, vi invito a leggere i precedenti presenti nel sito e a ritornare quando saranno presenti nuove pubblicazioni.

Ah, da qualche giorno potete seguirmi anche su Facebook ed Instagram!

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Commenti

Post più popolari